lunedì 16 luglio 2012

24 LA BAIA DI IERANTO


Questa è la Baia di Ieranto sulla costiera amalfitana.
Quella che vedete nella foto qui sopra è la spiaggetta del Capitello.
La si può raggiungere a piedi o dal mare.
Via mare dal vicino porticciolo ("porticciuolo" si dice) di Nerano con le barchette di pescatori sempre pronti a portarvici o, più comodamente, da qualsiasi altra parte del mondo con il vostro yacht.
Noi per una volta abbiamo lasciato il panfilo nel porto, abbiamo dato una giornata di libertà alla servitù e siamo andati a piedi. 
Si parte dalla piazzetta di Nerano e, pian pianino, ci si inerpica lungo un  sentiero che sale sale sale fino alla vetta e poi scende scende scende fino al mare. 
Facilo no! 
Dovete stare sempre bene in salute! E' un augurio che vi faccio!
Se non siete abituati a scaricare un tir al giorno o a fare traslochi almeno una volta a settimana e se nelle ultime gare di pentathlon non vi siete classificati tra i primi 5 ... allora desistete! Non partite proprio. Ci vuole tanta salute per andare su questa spiaggetta. 
Io vi consiglio di starvene a casa spaparanzati sul divano con un bel telecomando in mano a vedere qualche replica di "via con vento" oppure il discorso di fine anno di Monti che a reti unificate, urbi et orbi, dice che ce la faremo. 
A noi ce l'avevano detto che sarebbe stata dura, che ci voleva un'ora - un'ora ed un quarto e che il sentiero era difficilotto. Ma non avevamo capito che difficilotto vuol dire otto volte difficile. 
Purtroppo, come sempre, le cose importanti si capiscono sempre dopo nella vita
Comunque il posto è incantevole, meraviglioso, un mare che lo vedete, nessuna schiumetta ad una certa ora, nessunissima cosa fuori posto. Quelli che si vedono in lontananza, cari voi, sono i faraglioni di Capri. T'è capì Carugati? Ho detto tuttto!
E, udite udite, nessuna nave da crociera con qualche comandante Schettino che viene a fare l'inchino. 
Vabbuò la musica è finita, gli amici se ne vanno e ... ciao a tutti. 
Le mie vacanze sono finite.
Cià cià cià.












24 commenti:

  1. Super super Jolly.
    Ne valeva la pena ( e soprattutto alla faccia di qualsiasi chek up, hai nà salute de fero).
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Bellissime foto... d'altronde con un panorama del genere era quasi scontato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Max
      è facile fare buone foto quando il soggetto è così fotogenico!
      Ciao

      Elimina
  3. Luoghi incantevoli...clima, natura, splendido tutto!
    Grazie per la condivisione.
    Baci.

    RispondiElimina
  4. Grazie Arianna
    Pensa che questi bei posti sono a pochi km. da casa e non c'è quasi mai il tempo di farci una passeggiata magari scoraggiati dal rischio di trovare traffico per strada o chissà quanti altri pensieri.
    Io, invece, ci tornerò anche dopo l'estate a vedere ... il mare d'inverno!
    E magari farò qualche altra foto!
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. sono l'amico del Carugatti.
    E' inutile che metti queste foto, tanto lo so che non sono vere e che questi posti non ci sono, mi vuoi rifilare il pacco, te te me freghi no.
    Te ce l'hai con i milanesi e fai apposta per farci morire d'invidia, ma mi sun miga pirla. Te lo fai perchè ci invidi gli inceneritori e la fonderia del Tognella e anche il Po, tò così te t'impari a parlà mal dei pulentun.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariolino lo so che sono foto da fare schiattare di collera dall'invidia!
      Pensa che sono così vere che anch'io, a rivedere le foto, sto schiattando di collera da solo.

      Elimina
  6. che te lo traduco affa. lo so che hai fatto il corso di lingue a Milano di nascosto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto pensandi di mettermi a vendere ai turisti i barattoli con l'acqua di mare della spiaggetta nella foto raccolta in una notte di luna piena e scriverci sopra "guarda che luna guarda che mare"

      Elimina
  7. Bei posti, come sempre. Ma....abbiamo finito con queste vacanze????? E devo finire le ferie di 2 anni fa, e ho ancora tutte quelle del 1999..... Ebbasta! E noi a lavorare, e tu in Paradiso? Non è giusto, proprio no.
    Quando rientri al lavoro? Mi sa che ora hai preso l'andazzo vacanziero e per trovare l'ufficio dovrai chiedere indicazioni al vigile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rientrato il 16. L'anno scorso solo 7 giorni di ferie per esigenze d'ufficio (da me accettate volentieri).
      Viola è stato bellissimo!!!
      Non ho fatto nulla tranne qualche lavoretto in casa e piccole cose.
      La mattina ero così felice di non andare a lavoro che in certi momenti la vita mi sembrava bella. Una mattina mi stava venendo anche da piangere dalla gioia. C'eravamo abituati io ed il gatto a vivere in simbiosi

      accoccolati ad ascoltare il mare quanto tempo siamo stati senza fiatare

      Ho fatto le pizze alla mia maniera (poi racconto), ho cucinato un mare di cose buonissime, sono andato in giro tra le pizzerie storiche di Napoli, ho visto come la gente è pazza, ho fatto l'alba a suonare il piano la chitarra a stare al pc a scrivere stupidaggini a vedere dalla finestra quelli che lavoravano e che erano felici di lavorare, di sgobbare, di sudare, di dire "si badrone"
      ciao Viola sono rientrato in cella è finita l'ora d'aria stai parlando con un ectoplasma da oggi in poi mi dichiaro morto defunto sepolto farò finta di vivere e di andare avanti e ndrè
      Odio il lavoro. Odio il lavoro. Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro.Odio il lavoro. Odio il lavoro. .................................

      Elimina
    2. Hai fatto delle belle vacanze! Le prox 2 settimane sarò anch'io in ferie!!! E non andrò via, cioè solo un giorno si e qualcuno no. Farò anche 2 capatine in outlet piccoli e a dimensione umana. In uno c'è anche il ristorante di Eataly. Perchè per noi il giro shopping-saldi è sempre stato soprattutto trascorrere una bella giornata fuori.
      Stavamo pensando che tornando da uno di questi outlet si poteva passare alla Birreria Baladin: birre artigianali buonissime. Mooolto più care di un vino docg. Ma 2 o 3 bottiglie si possono prendere. Lo scorso anno ho preso la Noel, specifica per i dolci con cioccolato. Natalizia.
      Soffro molto l'andare al lavoro, come te, come tutti i SANI DI MENTE!!

      Elimina
  8. Ciao Gianni, a dire il vero, dispiace anche a me che le tue ferie siano finite.
    Ne abbiamo goduto anche noi, attraverso le tue incantevoli foto.
    Buon rientro, dunque!
    Ciao :)
    Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lara
      mi sono già sentito male a rivedere le brutte facce dei colleghi.
      Felici di cinguettare ognuno nella propria gabbietta e che vanno a mangiare nello spacco improbabili insalate di riso "fresche" alle tavole "calde" che mettono i tavolini sul marciapiede in mezzo alla strada così quando tornano a casa non sporcano la cucina che sennò le mogli gliele suonano.
      Ciao

      Elimina
  9. Ma Gianni!!! Io camminerei anche due ore per raggiungere un posto così. E anche di più visto che ogni tanto mi capita di camminare per giornate intere senza raggiungere nessuna spiaggia... e men che meno il mare...!
    Dai che ne è valsa la pena, e l'inchino, guarda, te lo faccio io!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia carissima
      ci son volute 3 ore di sentiero: 1 all'andata e 2 al ritorno perché tutto in salita ripidissima in alcuni tratti.
      E' come essersi fatti una settimana in palestra e 3 settimane di dieta.
      Per strada m'era passata ogni fame.
      Poi a casa mi sono mangiato anche le gambe delle sedie.
      Un posto favoloso, un mare cristallino!
      Sono stato tutto il giorno in acqua come un baccalà.
      Una passeggiata che mi ha ridato così tante energie come quando vai in vacanza in Svizzera e fai 15 giorni in montagna.

      Elimina
  10. Ma che posti!!! Peccato che da pigrona come sono non li vedrò mai!! Belli belli belli!!
    Noi in ferie ci dobbiamo ancora andare... forse... speriamo..

    :-)

    Ps.se ti va e ripassi da me.. c'è un premio per te.. spero che non ti arrabbierai!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti auguro di andare in ferie e divertirti e magari di fare i tuoi soliti ed ottimi servizi fotografici.
      Anche io sono molto pigro. Devo proprio impegnarmi per andare in giro!
      Se non fosse per le mie donne che non vedono l'ora di andare da qualsiasi parte purchè si esca di casa, mi ci farei murare (in casa)!!!!!!!
      Passerò da te a ringraziare per il premio.
      Grazie dolce Sara.

      Elimina
  11. posto stupendo.. spero che lo conoscano in pochi e buoni! me lo ricorderò o forse no? :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la garanzia di un posto tranquillo (oltre che stupendo) è dovuta proprio al fatto che è faticosissimo arrivarci (a piedi).
      Sulla spiaggetta non c'è quasi mai nessuno.
      Tranne, ovviamente, il sabato e la domenica in cui mi sa che si muovano anche i più temerari come tanti predatori alla ricerca dell'arca perduta!
      Ciao.

      Elimina
  12. Ciao Gianni, sai che avevo già provato a fare come dici tu, ma non riesco. Io scrivo ma non appare niente, nemmeno se clicco su "applica"... cosa sbaglio??

    Grazie! Cinzia

    RispondiElimina
  13. Grazie Gianni!! Penso che il problema sia proprio quello che dici della trasparenza... Proverò stasera appena arrivo a casa.

    Anche le tue foto sono spettacolari!! Molto direi.

    Saluti cari
    Cinzia

    RispondiElimina

Drink!