venerdì 13 luglio 2012

11 NERANO

Spiaggia di Recommone ( Nerano - Sorrento - Terronia - Italia)
Nerano è un'altra perla della costiera amalfitana.
Il paesino è fatto di poche case di pescatori. Tutto il resto è spiagge e mare. 
La prima spiaggia che si incontra è quella dei turisti, dei ricchi, dei suv con cui sono arrivati, delle barche da 20 mt. con cui faranno il giro della costa, dei lettini allineati pieni di bonazze con le tette al vento, dell'aperitivo sotto all'ombrellone, del pranzo al ristorante, del riposino pomeridiano in camera e della serata elegante nei locali alla moda.  
Poi c'è la spiaggia alternativa, quella che per andarci devi camminare 1 km. a piedi tra sentieri immersi in una fitta macchia mediterranea. Quella che mentre cammini con un pesantissimo borsone che ti sega le spalle zeppo di asciugamani, maschere, pinne e colazioni, senti tutti i profumi del mondo, dal Trentino alla Sicilia, e ti diverti a strofinare il mirto tra le dita così come la mentuccia ed il finocchio selvatico; circondato da rarissime piante di "carrube" e tante more selvatiche che se l'è magnate tutte mia moglie ovvero Attila che dove passa lei non cresce più una mora (le abbiamo anche raccolte per farci la marmellata pure noi dobbiamo campare).  
Manca solo di andare a raccogliere il cocco per poi aprirlo con un bel machete come Guendalina all'isola dei famosi o un tagliatore di teste che taglia la testa alla fornero.
La spiaggia alternativa è quella di "Recommone" e la vedete nella prima foto.
Due lettini 10 euro, l'ombrellone è nostro, sulla spiaggia poche persone, mare pulitissimo e magnifico. Così bello che sembra il mare della Sardegna.
Un colpo d'occhio fantastico. Con annesso ed immancabile via vai di barche di lusso pieno di Minetti rifatte e profumate. Alcune hanno anche un cagnolino in braccio.
Tutto il resto è nelle foto.
Abbasso il lavoro, Wiva le ferie.
Il "senso della vita" come direbbe Bonolis.


Nerano

Nerano . spiaggia dei ricchi

Sentiero per la spiaggia dei poveri

Nerano - spiaggia dei ricchi 2

Il nostro ombrellone - il mio posto è sull'asciugamani dietro ai lettini al sole solo come un cane

orto giardino restrostante alla spiaggia di Recommone (quella della 1^ foto)

Spiaggia di Recommone - particolare

Spiaggia di Recommone - vista dal sentiero

Spiaggia di Recommone - vista dal sentiero 2

11 commenti:

  1. Viva i poveri!!! Bellissima questa spiaggia! Mi ricorda "la Baia Blu" della mia infanzia (Spezia).

    Ma che c'invidi tu a noi del Nord??!! valà, valà...!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Cinzia
      confermo che sono stato proprio benissimo su quella spiaggetta.
      Talmente bene che ... mi sembrava di stare in Svizzera!!!
      E pensare che a me piace di più la montagna!
      Che poi in montagna ... lo sanno tutti ... il gusto ci guadagna!
      Ciao

      Elimina
    2. Ma che dici Gianni???!!! Tu per andare al mare basta che ti fai qualche minuto di macchina (e forse nemmeno...) io mi son dovuta fare 1500 km! E non ho nemmeno fatto il bagno!! Prossimo anno: spiaggia di Recommone!!

      Elimina
  2. Non c'è niente di meglio di una bella scarpinata per apprezzare al massimo quella spiaggia meravigliosa.
    Ciao buon fine settimana e aspettiamo di scoprire nuove spiagge.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà cosa provano quelli che con la barca, via mare, approdano su queste spiaggette meravigliose, stanno due ore e poi ripartono per un'altra.
      Arrivano, gettano l'ancora e, solo per venire a terra (80 mt.), mettono giù dal panfilo una barchetta di appena 4 metri che, da sola, ci avrei fatto le vacanze io e tutto il condominio
      Secondo me non se la godono come me che invece, per arrivarci, devo fare il sentiero a piedi carico come un mulo che mi sembro furia cavallo del west che beve solo caffè. A li mortacci loro.
      La prossima spiaggia sarà stupenda! La più bella in assoluto.
      Mi gioco il jolly come a giochi senza frontiere!
      Ciao principessa.

      Elimina
  3. Incantevoli posti...mare, aria, libertà...e piace anche a me strofinare le erbe aromatiche tra le dita.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Artista
      abbiamo da poco raccolto il basilico per il pesto e le mani sono di un profumo indescrivibile.
      Sembra festa!
      W la vita! (se ci fanno campare un altro po' in grazia di Dio)
      Ciao.

      Elimina
  4. Ciao Gianni. Ok, sei tornato al lavoro!!! Ma scrivi ancora1 I tuoi post sono bellisssimi.

    RispondiElimina
  5. Ciao Viola
    grazie dei complimenti e del tuo incoraggiamento
    il lavoro mi deprime sul serio e sono un pochino giù di corda.
    Aspetto che mi passi.
    Sei molto dolce.
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Stupendo il posto, il sentierino però è quello che mi stuzzica di più..mi piacciono le vie impervie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posto molto bello ma difficile da raggiungere. Per le cose belle si deve sempre patire un po'. Purtroppo. Ciao

      Elimina

Drink!