sabato 14 giugno 2014

3 Sofia è la capitale della Bulgaria


Sta succedendo la fine del mondo proprio adesso sotto ai nostri occhi. 
Missili e bombe che cadono a grappoli sulle nostre teste. 
E boati assordanti e nuvole di polvere e fumo che si alzano.
Ma non gliene frega niente a nessuno!
Emigrare. Dovrei emigrare ma è faticoso. 
Portare gli scatoloni e farsi allacciare la corrente e tutto il resto. 
Avrei pensato alla Bulgaria. Ho letto qualcosa. 
I maschi trovano anche donne che per pochi euro ti badano bene. 
Poi sembra che gli ospedali funzionino discretamente.
Ma che fatica! Brutti i traslochi!
Io non voglio più pensare a niente. 
Perché nella vita ho già pensato a tutto quello che si poteva pensare ed ho già quasi finito la seconda passata (di pensieri) come si fa con i pomodori.
Devo pure controllare se in Bulgaria si prende sky in italiano.
Chissà se c’è una pizzeria che fa pizze mangiabili. 
Comunque io non andrei ad esplorare luoghi, usi e costumi di cui non me ne frega assolutamente nulla. 
Per i primi mesi me ne starei chiuso in casa a guardare la tv ed il pc e magari a spiare i vicini che parlano in bulgaro.
Ma la cosa più complicata è trovare una casa da acquistare o in affitto. 
Io sono impiccioso (difficile).
Ho fatto impazzire tutti i ragazzi delle agenzie immobiliari quando mi portavano a vedere case da comprare e dicevo sempre no no no no no. 
Alla fine la casa non l’ho più comprata. 
Mai posseduta una casa in vita mia. 
Ma forse è stato un bene.
Ora mi vado a vedere su internet tutte le cose della Bulgaria. 
La capitale è Sofia ed i rom, di cui dicono sia piena, dovrebbero ormai, nel frattempo, già essersi trasferiti tutti qui a Napoli. 
Insomma io ci sono già abituato. Ai rom.
Vabbè tanto per la pensione ci vuole ancora un po’.
Grazie Fornero.



3 commenti:

  1. Ciao Gianni. Bulgaria? Non ci avevo mai pensato. Magari in stati più al nord...
    Ma poi caricare tutto....
    La Scricci che magari le viene il mal d'auto...
    La figliola che non ti parlerà più per sei mesi....
    La consorte che brontolerà perchè non troverà più una parrucchiera che le faccia un taglio decente.... Forse per i denti può andare bene: pare che, all'occorrenza, facciano impianti senza prenderti tutti i soldi....
    Perchè poi avrai pure i denti nuovi ma niente euro per comprare il cibo...
    E' una cosa su cui riflettere....
    E le pastarelle alla domenica???
    E le passeggiate in bici sul lungomare di Napoli??
    Tu informati bene, valuta e poi facci sapere. Potremmo fare una sorta di migrazione in massa, noi persone di buona volontà... Con 5 o 6 auto si va...
    Per le masserizie affittiamo un Tir...
    La capitale già la conosciamo da anni e resiste all'usura del tempo.....
    Un abbraccio forte!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Violaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
      Che piacere!!!!!
      Sto esaminando varie possibilità. E non da ora.
      Mio fratello (medico) è appena rientrato dalla Tailandia in vacanza tipo esperienza meditativa e medicina alternativa (che pratica per lavoro). Con una pensione da 1000 € si sta da nababbi. Tuttavia c'è anche tanta povertà e, in alcuni luoghi, arretratezza sociale (tipo crescersi le galline in camera da letto). Dipende molto dai posti ovviamente. A me non piace la Tailandia. Non c'è feeling. E tutti quegli odori (puzze) mi darebbero fastidio.
      Ma ci sono tante alternative di posti dove vivere bene con 1000 – 1500 € al mese.
      Clicca qui
      Ma sono notizie generiche.
      Devo approfondire e fare ricerche.
      Ti prometto che ti terrò aggiornata su tutto quello che scoprirò.
      Ciao dolce

      Elimina
    2. Ti dirò che non mi attirano molto come posti....Forse l'unico è l'Australia.
      Anni fa un collega pensionato andava in Tainlandia per il semestre invernale.
      Diceva che stava in un bell'hotel e non spendeva nemmeno tutta la pensione....
      Ma soprattutto trovava un sacco di donnine a buon mercato!!
      Sono passata per il rotto della cuffia tra la legge Fornero e il contratto 29/7/2011, mi pare, con cui volevano eliminare un pò di vecchi dipendenti.
      Se non accettavo, la pensione mi slittava a 67 anni, così pare la prenderò a 62.
      Intanto abbiamo un assegno di esodo che è circa 700 euro meno dello stipendio, ma va benissssssssimo così.
      Un abbraccio e....dai che arrivano le ferie!!!




      Elimina

Drink!